La SGB Rallye invade Racalmuto

Grandi numeri, ancora una volta, per la scuderia S.G.B. Rallye, saranno infatti ben 31 gli equipaggi la scuderia siciliana schiererà al via il 16 e 17 Novembre 2013 presso l’autodromo “Valle dei Templi” di Racalmuto.

Salvatore_Pecoraro-sgb-rallye

Salvatore Pecoraro

Si prevede una gara avvincente e combattutissima in ogni classe, ad iniziare dalla lotta per la vittoria assoluta, dove tra i sicuri protagonisti ci saranno anche Alfonso “Fofò” Di Benedetto e Valentina Russo che ritornano a bordo della loro Peugeot 207 Super2000, in classe Super1600 Giuseppe Airò Farulla in coppia con Vincenzo Vaianella a bordo di una Renault Clio, mentre Salvatore Pecoraro in coppia con Vincenzo Piazza sarà al via con la Peugeot 106 Maxi “Nutella” iscritta in classe K2, in classe K1 a bordo della Panda Kit della BlueOrange al suo debutto assoluto ci sarà Sandro Airò in coppia con Ylenia Chianetta.
Tra le scadute inedita coppia in classe FN4 a bordo di una Ford Escort Cosworth per Alessandro Centinaro e Gabriele Morreale, in classe FA7 al via Giuseppe Schepisi sulla sua Renault Clio Williams, stessa auto e stessa classe per Enrico Parasiliti navigato da Antonino Condorelli, mentre l’esperto Lillo Sabbia sarà al via navigato da Pagano con la sua Opel Kadett Gsi sempre di classe FA7.
Nell’affollata classe FA6 al via Alberto Costanza e Carmelo Pullara, Marco Falzone e Fabio Di Dio e il campione di motocross Eros Doria in coppia con la fidanzata Viviana Martorana tutti su Peugeot 106 rally. In classe A7 al via Gerlando Valenti su Peugeot 206, in classe A6 Gero Quaranta e Carmelo Quaranta su Citroen Saxo, entrambi su vetture della BlueOrange Team. Classe FN3 per Alfonso “Bandy Banderas” Parla e Salvatore Grassagliata a bordo di un Opel Astra Gsi della Faical Corse, classe P2 per Angelo e Fabio Pitruzzella a bordo di una Fiat 500, atteso debutto per la nuova vettura della Faical Corse, la Citroen Saxo di classe N2 che scenderà in pista con i due patron del team aragonese, che si alterneranno al volante, Gaetano Faija e Stefano Calleia.
Sempre su Citroen Saxo di classe N2 ci saranno Giuseppe Sgarito e Davide Sutera Sardo, mentre nell’affollata classe FN2 saranno quattro gli equipaggi della SGB al via, Raffaele Taibi e Gaspare Fucà, Salvatore Graci e Mimmo Tortorici, Samuele Lo Piano e Cristina Leone tutti su Peugeot 106 Rally. In Racing Start saranno tre gli equipaggi a difendere i colori della scuderia, l’esperto Francesco Grimanldi sarà al via con Salvatore Cancemi, Iganzio e Cristian Pavone, Giuseppe Pepi e Francesco Giudice tutti su Peugeot 106.
Attesa anche la lotta in classe FA5 dove saranno al via Egidio Torregrossa con Mario Anicito, Stefano Di Dio Randazzo e Omar Mingrino e Antonio Milioti in coppia con Giuseppe Bosco tutti su Peugeot 106 rally.
Esordio in classe N1 a bordo di una MG Zr per Vincenzo Pecoraro, fratello del più conosciuto Salvatore, navigato da Antonio Arnone, classe FN1 per Ignazio Bellavia in coppia con Marco Vetro su Peugeot 106 rally, stessa classe ma su Peugeot 205 rally per Massimo Lo Mauro e Mariolino Frazzitto e per finire l’equipaggio femminile formato da Loredana Lo Dico e Paola Mattina a bordo di una Fiat 500 Sporting iscritta in classe A0 tornerà in gara insieme.

QR:  La SGB Rallye invade Racalmuto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visit Us On YoutubeVisit Us On FacebookCheck Our Feed