Il terremoto raccontato agli alunni delle Elementari della Scuola Primaria “Angela Adami” di Tolmezzo.

Raccontare il terremoto in Friuli agli scolari delle Scuole Elementari in maniera originale e costruttiva è possibile. Ci sono riuscite le maestre Antonella e Francesca della Scuola Primaria “A. Adami” dell’Istituto Comprensivo di Tolmezzo invitando nella classe V Luca Coradduzza autore del libro “Lo spartiacque di una notte di maggio” contenente documentazione scritta inedita ed immagini da Tolmezzo e dalla Carnia.

La lezione, molto coinvolgente per i piccoli alunni, si è svolta dapprima in classe con la proiezione di fotografie della Tolmezzo sfregiata dal sisma e con la lettura, da parte degli stessi, di testimonianze contenute nel volume. Poi è continuata per le vie del capoluogo carnico lungo le quali il gruppo si è soffermato in quindici tappe per osservare le differenze tra la Tolmezzo di oltre quarant’anni fa e quella di oggi. Gli scolari hanno potuto così, con curiosità, apprendere i cambiamenti e “leggere” in maniera visiva la storia della loro città.

E’ stata un’occasione per insegnare qualcosa di diverso in maniera coinvolgente – hanno commentato le maestre -. Gli alunni si sono ritrovati nelle testimonianze lette simili a quelle raccontate dai genitori e dai nonni e sono rimasti meravigliati nello scoprire com’era Tolmezzo quattro decenni fa“.

Sono rimasto estremamente soddisfatto – ha concluso l’autore Luca Coradduzza-. Gli scolari sono stati attentissimi e la loro curiosità dimostrata con molte domande intelligenti è uno stimolo per continuare in questo genere di esperienze“.

QR:  Il terremoto raccontato agli alunni delle Elementari della Scuola Primaria “Angela Adami” di Tolmezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visit Us On YoutubeVisit Us On FacebookCheck Our Feed