Tag: sr 355 val degano

Intervento di manutenzione straordinaria a Rigolato e Frazione Givigliana: la notte del 18 settembre chiusa al traffico la SR 355

Friuli Venezia Giulia Strade SpA comunica di aver emesso un’ordinanza relativa alla regolamentazione del traffico sulla strada regionale 355 “della Val Degano” al fine di consentire i lavori di manutenzione straordinaria di ripristino fognature e acquedotti esistenti e ammalorati in Comune di Rigolato e Frazione Givigliana.

Dalle ore 19.00 di mercoledì 18 settembre alle ore 7.00 di giovedì 19, dal km 18+900 al km 19 sarà quindi operata la sospensione totale della circolazione, con deviazione del traffico lungo la SS 52 “Carnica” in direzione Villa Santina – Passo Mauria – Sappada. Sarà posizionata in loco la necessaria segnaletica di obbligo e prescrizione come previsto dal Nuovo Codice della Strada.

L’ordinanza emessa specifica che è fatto obbligo all’impresa esecutrice dei lavori di effettuare manualmente il pilotaggio del traffico in eventuali condizioni di emergenza, quali transito di mezzi di soccorso e/o forza pubblica, o in caso di particolari intensità di traffico.

Lavori di posa della fibra ottica per banda larga in Carnia: a Rigolato SR355 chiusa al traffico dal 15 al 26 luglio

La società SIRTI eseguirà nei prossimi giorni la posa del cavo in fibra ottica per la realizzazione dell’infrastruttura per la banda larga in Carnia nel centro abitato di Rigolato.
Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A. comunica di aver emesso, informate le Amministrazioni Locali, l’apposita ordinanza che determina la sospensione della circolazione stradale lungo la SR 355 “della Val Degano” dal km 18+000 al km 19+000 dalle ore 20,00 alle ore 5,00 dal 15 al 26 luglio, esclusi sabato, domenica e festivi, con deviazione del traffico lungo la SS 52 “Carnica” in direzione Villa Santina – Passo Mauria – Sappada.
Considerata la rumorosità degli scavi, eseguiti con apposito macchinario denominato “catenaria”, tali lavorazioni verranno effettuate esclusivamente dalle ore 20,00 alle ore 24,00, mentre fino alle ore 05,00 del giorno successivo l’impresa eseguirà il ripristino della strada mediante ritombamento.
“Riducendo la necessaria chiusura al traffico alle sole ore di fascia notturna – chiarisce il Presidente Giorgio Santuz – cerchiamo di garantire la massima sicurezza venendo contemporaneamente incontro alle necessità locali e turistiche, nell’ottica di attenzione al territorio che la Società da sempre cerca di portare avanti”.
L’ordinanza emessa specifica che è fatto obbligo all’impresa esecutrice dei lavori di regolamentare il traffico con proprio personale nell’eventualità del passaggio di mezzi di soccorso o adibiti a particolari urgenze o ancora in caso di particolare intensità di traffico.

Visit Us On YoutubeVisit Us On FacebookCheck Our Feed