Simposio internazionale su pietre del Friuli Venezia Giulia a Vergnacco

Brindisi al Parco sculture di Vergnacco venerdì 14 giugno alle 19, per l’inaugurazione della 16esima edizione del Simposio Internazionale di Scultura su Pietre del Friuli Venezia Giulia.
Canu Fino al 29 giugno gli artisti porteranno estro, abilità ed inventiva che prenderà forma sulle pietre del nostro territorio: grigio carnico, fior di pesco carnico, grigio nagusel, piasentina, aurisina e rosso verzegnis.

Ogni giorno dalle 9 alle 19 sarà possibile osservare gli scultori che, in una cornice di collaborazione interculturale, daranno vita ad opere di qualità artistica che andranno ad

arricchire il territorio regionale: dall’estero Karin Van Ommeren (Olanda), Parastoo Ahoan (Iran), Arlindo Arez (Portogallo), Kinana Alkoud (Siria), Bhupesh Kawadia (India) e Flavia Robalo (Argentina); dall’Italia Valentino Giampaoli (Marche) Gianangelo Longhini (Veneto) e Livio Fantini (Friuli Venezia Giulia).Simposio internazionale su pietre del Friuli Venezia Giulia a Vergnacco

Il Simposio conferma anche quest’anno la sua rilevanza artistica e culturale con l’ingresso nel Festival europeo Via Francigena Collective Project 2013 dedicato alla cittadinanza europea e incentrato sul tema “Il passo sulla pietra. La pietra lavorata per mano d’artista. Pietra di vita”.

Grazie all’interessamento del direttore del Festival Sandro Polci, l’evento prosegue in un percorso di crescita, reso possibile anche grazie al sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, dell’Azienda Speciale Villa Manin e del commissario straordinario Enzo Cainero, della banca Credifriuli, della Fondazione CRUP e della Provincia di Udine.

QR:  Simposio internazionale su pietre del Friuli Venezia Giulia a Vergnacco

One comment on “Simposio internazionale su pietre del Friuli Venezia Giulia a Vergnacco

  1. […] REANA DEL ROJALE: È iniziato il conto alla rovescia per poter ammirare l’esposizione delle opere realizzate nel sedicesimo Simposio internazionale di scultura su pietre del Friuli V.G. […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visit Us On YoutubeVisit Us On FacebookCheck Our Feed