Castello di Tolmezzo, fra storia e archeologia. Conferenza sui risultati delle indagini archeologiche nel sito di Pracastello di Tolmezzo

Gli scavi archeologici nel sito di Pracastello di Tolmezzo, luogo che ospitava un poderoso maniero di epoca feudale, torneranno alla ribalta giovedì 18 luglio prossimo. Alle 18.00, durante la “Sagra del Borgàt”, presso la sala conferenze della Biblioteca Comunale di Tolmezzo, avrà luogo una conferenza a cura di Fabio Piuzzi e Massimiliano Francescutto, rispettivamente coordinatore e curatore delle ricerche nel sito fortificato.

Panoramica durante gli scavi all’interno della torre mastio

Panoramica durante gli scavi all’interno della torre mastio


Il sito di Pracastello, posto su un pianoro immediatamente a nord del centro storico di Tolmezzo, è stato oggetto di indagini dal 12 ottobre 2011 alla tarda primavera del 2012. La Direzione scientifica dello scavo è stato della dott.ssa Serena Vitri (Soprintendenza per i Beni Archeologici del Friuli V.G.) I lavori erano parte integrante del progetto di “conservazione e restauro dell’area Castello”, finanziato dal Comune di Tolmezzo con fondi erogati dalla Regione Friuli V. G. ai sensi della L.R. 10/2000. La progettazione è stata a cura dell’arch. Franco D’Orlando, mentre le opere di restauro sono state appaltate alla Società Cooperativa L’Unione di Enemonzo (UD).
Dai primi dati, si desume che la struttura fortificata esisteva già nel XIII secolo e, verosimilmente, anche in quello precedente. Dalla documentazione scritta si sa che all’interno della fortificazione viveva stabilmente il rappresentante del patriarca (il gastaldo).
Nel sito di Pracastello le strutture murarie più antiche identificate con scavo archeologico sono quelle relative alla torre-mastio.
pra-castello-Operai al lavoro per la messa in opera dei conci del castello, durante il restauro

Operai al lavoro per la messa in opera dei conci del castello, durante il restauro (2012)


Si tratta di un edificio maestoso, costruito probabilmente nell’ambito del XIII secolo in maniera esemplare da sofisticate maestranze. Che fosse una costruzione di prestigio lo attestano i numerosi frammenti di intonaco affrescato che doveva abbellire gli interni della torre.
Nel febbraio del 1511, in Friuli scoppia una rivolta contadina che alla storia passerà col nome di “Zobia grassa” e che sfocerà in assedi e distruzione di molti luoghi fortificati appartenuti alla nobiltà.
Alla base della torre mastio del castello di Tolmezzo, un consistente strato di bruciato corrisponde all’esito di un devastante incendio e testimonia la fine dell’insediamento. Lo strato di materiale combusto è stato intercettato anche a est, all’esterno della torre, in una zona non intaccata dagli spianamenti come l’ambito a ovest. Gran parte dei reperti rinvenuti nello strato combusto datano alla prima metà del XVI secolo e non ve ne sono di più recenti. Si ipotizza, pertanto, che il maniero possa essere stato coinvolto nella rivolta popolare del “Giovedì  grasso” del 1511, quando i contadini assalirono i palazzi e le torri dove si era rinserrata la nobiltà feudale. Ma si tratta di un’ipotesi che va verificata con l’analisi della documentazione archivistica.
Lo strato combusto rinvenuto alla base della torre mastio di Tolmezzo

Lo strato combusto rinvenuto alla base della torre mastio di Tolmezzo


Sebbene vi siano ancora zone da indagare, i dati stratigrafici finora acquisiti hanno permesso di venire a conoscenza di inedite vicende strutturali del castello e di aspetti della vita materiale vissuta al suo interno.
I lavori, completati all’interno dell’ambito del cosiddetto “ridotto”, hanno fornito una così consistente mole di dati da ipotizzare la realizzazione di una mostra che possa spiegare modalità ed esiti della ricerca e del progetto, al fine di far conoscere i risultati di questa entusiasmante esperienza al più vasto pubblico possibile, sia nel territorio carnico sia nel resto della Regione.

QR:  Castello di Tolmezzo, fra storia e archeologia. Conferenza sui risultati delle indagini archeologiche nel sito di Pracastello di Tolmezzo

One comment on “Castello di Tolmezzo, fra storia e archeologia. Conferenza sui risultati delle indagini archeologiche nel sito di Pracastello di Tolmezzo

  1. […] pomeriggio, 13 agosto 2013, alle ore 15, in località Pracastello, a cura di Massimiliano Francescatto (Società Cooperativa ArcheoLAB), con la collaborazione della […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visit Us On YoutubeVisit Us On FacebookCheck Our Feed