La 57^ Fiaccola Alpina della Fraternità partendo da Timau il 1° novembre raggiungerà, il 4 novembre, il Sacrario dei Centomila di Redipuglia.

Venerdì 1° novembre partirà da Timau la 57^ Fiaccola Alpina della Fraternità che lunedì 4 raggiungerà il Sacrario dei Centomila a Redipuglia.

fiaccola-alpina

Fiaccola Alpina

Ventisette le località che saranno interessate dal suo passaggio e, in nove di esse, verrà accesa una Fiamma che proseguirà, poi, per altre località. L’appuntamento per il 1° è alle ore 7.55 al Tempio Ossario di Timau dove avrà luogo l’alzabandiera e, quindi, la Santa Messa. Al termine verrà accesa la Fiamma che poi proseguirà per Caporetto. Dopo la cerimonia religiosa la Fiamma sosterà, alle ore 9.00 al Monumento alle Portatrici Carniche e, successivamente, alle 9.15, a Paluzza, al Monumento ai Caduti alla Caserma Plozner-Mentil dove sarà accesa la Fiamma per Ravascletto, Val Degano, Val Pesarina e Val Pontaiba. Tra le 9.30 e le 10.00 la Fiamma passerà per Sutrio al Parco delle Rimembranze e per Piano d’Arta e Zuglio con soste ai rispettivi Monumenti ai Caduti. In questa località sarà accesa la Fiamma per il Canale d’Incarojo. Quindi la Fiamma raggiungerà Tolmezzo (tra le 10.10 e le 10.30) alla Cappella Linussio (Monumento ai Caduti) dove verrà accesa la Fiamma per la Val Tagliamento. Sarà, poi, la volta di Amaro (ore 10.45), presso il Monumento ai Caduti, dove verrà accesa la Fiamma per Pontebba, Moggio Udinese, Illegio, Resiutta, Cavazzo Carnico. Lasciata la Carnia il corteo raggiungerà, poco dopo le ore 11.00, il Cimitero-Lapide ai Caduti Austro-Ungarici a Gemona del Friuli dove verrà accesa la Fiamma per Muris di Ragogna. Quindi sarà la volta di Feletto Umberto (ore 11.45) al Cimitero Militare Britannico. Alle ore 12.00 la Fiaccola Alpina della Fraternità sosterà al Tempio Ossario dove sarà accesa la Fiamma che raggiungerà le Valli del Natisone. A Cargnacco, poi, la Fiaccola sosterà fino alle 14.10 per rendere omaggio al Tempio Dispersi in Russia e, po, alla Tomba dedicata al Caduto Ignoto. Sarà quindi accesa la Fiamma per i Cimiteri di Pozzuolo e Terenzano. Per le 14.30 la Fiamma sarà attesa a Palmanova al Monumento ai Caduti-Cimitero Austro-Ungarico. Quindi a Cervignano (15.00) al Monumento all’Alpino e, intorno alle 15.30, ad Aquileia alle Tombe dei Militi Ignoti con successiva accensione della Fiamma per Prosecco, Trieste S. Giusto e Risiera di S. Sabba e Foiba di Basovizza. Entro le ore 16.00 raggiungerà Grado alla Lapide ai Caduti della Marina in Cimitero. Di seguito a Fossalon e Monfalcone ai rispettivi Monumenti ai Caduti. Alle 17.10 la sosta avrà luogo a Gorizia all’aereoporto alla Lapide ai Caduti dell’Aeronautica; alle 17.20 al Parco della Rimembranza e alle 18.00 al Tempio Ossario di Oslavia. In questo luogo la fiamma rimarrà fino al 4 novembre quando alle ore 8.00 riprenderà il cammino verso i Monumenti ai Caduti di Lucinicco (8.10), Mossa (8.25), Cormons (8.40-8.88) per sostare al Cimitero-Tomba cap. Zani M.O.V.M. e presso il Monumento ai Caduti; di seguito, a Medea, all’ Ara Pacis Mundi (ore 9.05); a Romans (9.20) al Monumento ai caduti e, quindi a Peteano al Monumento ai Carabinieri Caduti. Alle 10.10 la penultima tappa toccherà il Cimitero Austro-Ungarico di Fogliano e, infine, alle ore 10.25 la Fiaccola Alpina della Fraternità sarà a Redipuglia al Sacrario dei Centomila.
Fausto Coradduzza

Questa voce è stata pubblicata in Appuntamenti e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a La 57^ Fiaccola Alpina della Fraternità partendo da Timau il 1° novembre raggiungerà, il 4 novembre, il Sacrario dei Centomila di Redipuglia.

  1. Pingback: Elenco delle Cerimonie 2013 in memoria dei Caduti | Scriptanews.it

  2. Pingback: Cerimonie in memoria dei Caduti nei Comuni della Conca Tolmezzina | Scriptanews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *