EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE




Recensioni gratuite libri autori emergenti

Pink Floyd. Mostra alla Sagra del Borgat

Era il 1967/1968 quando Paolo Zarabara, dodici anni a quei tempi, ricevette da suo padre in regalo un giradischi. Non avendo dischi a casa, ne acquistò uno quasi a caso. Si trattava di “The piper at the gates of dawn”, dei Pink Floyd.
Da quella volta Zarabara si è appassionato talmente tanto a tale gruppo musicale da aver, negli anni, raccolto una collezione invidiabile tra vinili, libri, articoli, DVD e videocassette.
E nell’ambito della Sagra del Borgat di Tolmezzo è stata allestita la mostra “50 Pink Floyd 1967-2017”.
L’esposizione, allestita nella Torre Reytenberger, rimarrà aperta dall’undici al 22 luglio, esclusa domenica 16 luglio, dalle ore 9.00 alle 11.00 e dalle 14.30 alle 16.30.
La mostra raccoglie la discografia praticamente completa composta sia da vinili, alcuni dei quali introvabili, sia da CD oltre a numerosi libri, magliette, videocassette, riviste ed articoli. “Uno dei pezzi forti della mia collezione – commenta Zarabara – è sicuramente un disco senza copertina che accoglie un pezzo dei Pink Floyd realizzato assieme a Frank Zappa”.
L’ingresso è libero.
L.C.

Notizie che ti potrebbero interessare:

QR:  Pink Floyd. Mostra alla Sagra del Borgat

Comments are closed.