EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE




Recensioni gratuite libri autori emergenti

“La voce di Impastato”, proiezione del docu-film il 24 marzo a Tolmezzo

All’interno del ciclo di eventi celebrativi organizzati dall’Amministrazione Comunale di Tolmezzo, giovedì 24 marzo alle ore 20.30 presso la Sala Conferenze della Comunità Montana della Carnia, in prossimità della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, si terrà la proiezione del docu-film “La Voce di Impastato” del regista Ivan Vadori, il quale sarà presente alla serata illustrando il suo progetto e confrontandosi col pubblico. La serata, ad ingresso gratuito, sarà presentata da Annalisa Bonfiglioli.

La Voce di Impastato è un omaggio alla vita di Peppino Impastato, attivista siciliano ucciso dalla mafia il 9 maggio 1978. Il regista Ivan Vadori, 35 anni di San Vito al Tagliamento, collaboratore de Il Fatto Quotidiano e di Affari Italiani, ha girato l’Italia per raccogliere testimonianze di magistrati, parenti e giornalisti che hanno avuto uno stretto legame con Peppino Impastato, ripercorrendo le tappe più importanti della sua vita, soffermandosi soprattutto sull’attività di giornalismo d’inchiesta condotta da Impastato. Il documentario può contare sulla straordinaria presenza di, tra gli altri, Nando Dalla Chiesa, Don Luigi Ciotti, Gian Carlo Caselli, Giovanni Impastato , Carlo Lucarelli.

I prossimi appuntamenti celebrativi saranno il 23 aprile con lo spettacolo “Con la cravatta rossa”, dedicato alla figura di Sandro Pertini e il 4 maggio con lo spettacolo “Orcolat” a 60 anni dal terremoto.

Maggiori informazioni nel sito internet www.comune.tolmezzo.ud.it oppure contattando l’Ufficio Cultura – 0433 487987/961/988 cultura@com-tolmezzo.regione.fvg.it .

Notizie che ti potrebbero interessare:

QR:  “La voce di Impastato”, proiezione del docu-film il 24 marzo a Tolmezzo

Comments are closed.