EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE




Recensioni gratuite libri autori emergenti

25 novembre giornata per l’eliminazione della violenza contro le donne

NOTA DEL WEBMASTER: il mio amore per il mio Pianeta e per tutti gli esseri viventi che lo popolano mi costringe a fare una breve riflessione prima del comunicato.
Dando per scontato che, come riferitomi lo scorso anno in occasione di tale iniziativa, vengano usati palloncini biodegradabilli e non inquinanti -e sperando che il palloncino rosso che ho conservato per 364 giorni (attualmente ancora integro ed addirittura contenente ancora un po’ di gas) sia l’unico esemplare ad essersi così conservato-, vorrei far notare che lo spago con cui è legato il palloncino, potenzialmente, potrebbe finire ovunque. Su alberi, nei fiumi, laghi, prati, strade… e che tutti questi ambienti sono popolati da varie specie di animali che potrebbero rimanere impigliati e soffrire prima che esso si degradi.
Affinché un simbolico atto che condanna la violenza non si trasformi potenzialmente a sua volta in un atto di violenza verso un’altra specie,  potete lanciare il palloncino anche senza spago. Slacciandolo, infatti, il palloncino non perderà il suo gas e salirà ugualmente in cielo. E potenzialmente avrete salvato un animaletto dalla sofferenza di rimanere impigliato.

—————————–

Anche quest’anno, grazie alla collaborazione ormai consolidatasi fra l’Amministrazione comunale di Tolmezzo, l’Azienda per l’Assistenza Sanitaria n. 3 “Alto Friuli, Collinare, Medio Friuli”, gli Avvocati dell’Associazione Presidio di Legalità di Tolmezzo, gli Istituti Scolastici di Istruzione Superiore e le  Associazioni di volontariato locali, è stato possibile organizzare un duplice evento a Tolmezzo in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, mercoledì 25 novembre prossimo.

L’obiettivo è molteplice: fare emergere la problematica, soprattutto da parte di chi la subisce; far capire che è possibile trovare una soluzione; formare chiunque sia coinvolto nel percorso, personale sanitario, forze dell’ordine, associazioni di volontariato, a riconoscere il dramma e ad accompagnare la persona violata nel cammino di autodeterminazione, difesa e riscatto.

Il primo appuntamento, “INSIEME PER DIRE NO ALLA VIOLENZA”,  si svolgerà contemporaneamente in piazza XX Settembre e presso il Centro Studi di Tolmezzo alle 11.30, quando la popolazione cittadina e gli studenti degli Istituti Superiori si ritroveranno nei due poli, indossando un indumento o accessorio rosso, e in simultanea libereranno nel cielo dei palloncini rossi, simbolo della sofferenza e del riscatto delle donne che hanno subito violenza.

Il secondo appuntamento, DAL SILENZIO AL DIRE, DAL DIRE AL FARE – convegno dibattito: “La violenza contro le donne, aspetti relazionali” – si terrà invece alle 20.30 al Teatro Auditorium Candoni. Durante l’incontro è prevista la relazione di Giuseppe Sartori, Professore Ordinario di Neuropsicologia Forense presso l’Università di Padova e alcuni interventi musicali di Elsa Martin (voce) e Alessandro Turchet (contrabbasso). A moderare il convegno sarà Sergio Cuzzi, già sindaco di Tolmezzo.

La popolazione è invitata a partecipare a entrambi gli eventi e dunque l’appuntamento è per martedì 25 novembre.

Notizie che ti potrebbero interessare:

QR:  25 novembre giornata per l’eliminazione della violenza contro le donne

Comments are closed.