EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE




Recensioni gratuite libri autori emergenti

I borghi di Paluzza in gara per conquistare il palio con le slitte usate un tempo per il trasporto della legna

Week end di festa a Paluzza, l’8 e 9 agosto, per un singolare palio, che si rifà ad antichi mestieri contadini della Carnia: torna per la 31° volta il Palio das cjarogiules, un susseguirsi di giochi e sfilate, che coinvolgono le contrade del paese e culminano la domenica con la combattutissima gara fra gli 11 borghi del paese, che si contendono il palio gareggiando con le slitte dotate di ruote (“lougies”), impiegate un tempo nel trasporto del legname e dei prodotti della terra.

Palio cjarogiulas paluzza

Palio das Cjarogiulas

L’invito è ad andare a scoprire Paluzza, uno dei più bei paesi della Carnia e della montagna friulana, conoscerne le tradizioni, scrigni di segreti che svelano l’animo di queste genti riservate eppure tanto calorose, assaporarne i piatti tipici, gustosi sapori del passato che il presente conserva intatti. L’occasione può essere la giornata del Palio, festosa e affollata, oppure quella della vigilia con un’atmosfera trepidante d’attesa e di maggior intimità.

Sabato, la festa inizierà alle ore 18.30 con “Golosets: amòr di contrade”, degustazione degli squisiti piatti carnici, diversi da contrada a contrada, e si protrarrà per tutta la notte, con musica ed intrattenimento con il DJ, giocolieri e saltimbanchi, l’elezione di “Miss Palio e il so biel” e il tradizionale Lancio das cidulines, antico rito d’origine celtica, in cui li lancio di dischetti di legno infuocati nella notte viene accompagnato da  dalle ironiche strofe dedicate alle vicende del paese ed ai suoi personaggi. Per i più piccoli un tuffo nel passato nel lontano 1800, con un giro in carrozza per le vie del paese. Gran finale con spettacolari fuochi d’artificio.

Domenica sarà allestito il Mercato del “fatto a mano” bancarelle con mercatino degli hobbisti, artigiani e specialità culinarie della Carnia, per i bambini saranno organizzati laboratori creativi, si degusteranno piatti tipici nelle varie contrade. Il pomeriggio sarà animato dagli Sbandieratori di Palmanova-Gds e dalle esibizione di paramotori, parapendii e deltaplani del Gruppo Volo Libero Carnia. Alle 17.00 si entrerà nel vivo della competizioni, che avranno come preludio la Sfilata delle contrade partecipanti, che confluiranno in Piazza Grande: il primo Palio sarà quello dei bambini e, via via, seguiranno i Palio dal Seon, Palio da Cjame, Palio dal Fen cu la Cjarogiule, Palio das cjarogiules. Il programma dettagliato su www.paliodipaluzza.it

 

Notizie che ti potrebbero interessare:

QR:  I borghi di Paluzza in gara per conquistare il palio  con le slitte usate un tempo per il trasporto della legna

Comments are closed.