EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE




Recensioni gratuite libri autori emergenti

La sagra del malgaro ad Ovaro in Carnia il 18 e 19 luglio

In estate – seguendo i tradizionali riti della monticazione – i malgari della Carnia portano le loro mandrie nei pascoli di alta montagna, dove rimarranno fino a metà settembre. Un mondo fatto di antiche usanze, genuinità, semplicità che viene raccontato ad Ovaro, in Val Degano, nel week end del 18-19 luglio.

Malga in Carnia

Malga in Carnia

La Sagra del Malgaro offre la possibilità ai partecipanti di assistere alle fasi della lavorazione di formaggi, burro e ricotte e di degustarli.
Sulle orme delle antiche tradizioni, viene proposto uno spaccato della vita di un tempo con musica e folklore.
Il tutto animato da una golosa Mostra mercato dei prodotti caseari e di prodotti artigianali, che si snoda nelle vie e nelle piazzette del paese, accanto a chioschi di gastronomia locale che diventano pittoreschi punti di incontro, ravvivati da buona musica.
Per chi lo desidera, vengono organizzate escursioni nelle casere, dove si possono vedere all’opera i malga.
La festa prenderà il via sabato 18 alle ore 17.00 con l’inaugurazione della mostra “I malgari della Carnia”, a cui faranno seguito la sfilata con concerto per le vie del paese del corpo bandistico Val di Gorto e l’Aperitivo del Malgaro con apertura dei chioschi gastronomici.
La serata inizierà con un omaggio al gemellaggio Zoncolan – Monte Fuji, con proiezione di filmati spettacolari, e proseguirà a suon di musica con i dj Mr Fufu e Ciki J. Durante tutta la domenica nei borghi del paese saranno allestiti punti di ristoro per la degustazione di piatti tipici e il Mercatino di prodotti artigianali e gastronomici.

Carnia: Malga Pozof

Carnia: Malga Pozof

Sono molti gli appuntamenti in programma: alle ore 9.00 si terrà la visita guidata all’ex miniera di carbone di Cludinico (visita su prenotazione rivolgendosi alla Pro Ovaro tel. 0433.677782 o dal sito www.minieradicludinico.it). Alle 9.30 inizierà il servizio di bus navetta (ogni 45 minuti) che porterà a Malga Pozof, mentre a fondovalle inizierà la camminata con guida per i sentieri e borghi di Ovaro.
Alle 10.00 partirà il servizio di bus navetta che farà tappa al Museo del legno e della segheria veneziana, agli scavi archeologici di San Martino e Museo delle fornaci di Cella. Ci sarà inoltre la possibilità di fare un volo panoramico sulla vallata di Ovaro in elicottero, si potrà assistere alla dimostrazione della lavorazione della mozzarella con degustazione e, per i piccini, verranno organizzati giochi e animazione. Gran finale, alle 19, con la proclamazione del vincitore del 1° concorso “Miglior ricotta dell’anno’, organizzata dalla Proloco di Ovaro col patrocinio del Comune.
Pacchetto weekend (2 giorni, 1 notte) con pernottamento e cena tipica, entrata ad un museo della rete di Carniamusei, visita ad un’azienda agroalimentare della Carnia con degustazione di prodotti, voucher per degustazioni il giorno della festa.
Prezzo a partire da 75,00 € a persona in camera doppia.

Notizie che ti potrebbero interessare:

QR:  La sagra del malgaro ad Ovaro in Carnia il 18 e 19 luglio

Comments are closed.