EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE




Recensioni gratuite libri autori emergenti

Giallo e magia in Casa di Riposo a Tolmezzo con il Duca Da Luzzarco

L’uomo che venne ucciso tre volte“, romanzo giallo di Luca Coradduzza, è stato presentato in Casa di Riposo a Tolmezzo.Dopo un’introduzione al genere Giallo, dal Giallo “classico” al “poliziesco”, al “thriller”, l’autore, di fronte ad un salone gremito, è passato ad illustrare il suo lavro.“Si tratta di un giallo ad enigma -ha commentato Luca parlando del suo libro-. Il delitto avviene subito ed è misterioso ed intricato. Tutti i personaggi hanno un alibi, ma allo stesso tempo un valido motivo per uccidere. Tra un indizio e l’altro, tra un’intuizione, un trabocchetto ed una deduzione, il Duca Da Luzzarco assieme al suo fidato amico Max Pons risolverà, ovviamente, l’ingarbugliato caso”.

Presentazione alla Casa di Riposo a Tolmezzo

Presentazione alla Casa di Riposo a Tolmezzo

Quindi, dopo aver mostrato alcuni filmati relativi al genere Giallo, l’autore è passato alla seconda parte della presentazione, ovvero lo spettacolo di mentalismo.
Come faccia a leggere nel pensiero degli spettatori, a prevedere le parole od i numeri che essi sceglieranno rimane un mistero. L’unica cosa sicura è la meraviglia di tutti.
“Sono soddisfatto del bel pomeriggio -ha concluso Coradduzza.- Ringrazio tutti i presenti, il gruppo di animazione della Casa di Riposo, prime tra tutte Manuela, Teresa e Selene per la disponibilità e gli ospiti della struttura che si sono prestati con spontaneità agli esperimenti offrendosi come volontari.

Notizie che ti potrebbero interessare:

QR:  Giallo e magia in Casa di Riposo a Tolmezzo con il Duca Da Luzzarco

Comments are closed.