EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE




Recensioni gratuite libri autori emergenti

Beneficio Energia elettrica di CARTA FAMIGLIA: si accettano anche le domande con la DSU

A partire da venerdì 24 aprile e solo fino a venerdì 8 maggio 2015 sarà possibile richiedere il rinnovo/l’attivazione della Carta famiglia e il beneficio regionale “energia elettrica” ad essa collegato esibendo al Comune la ricevuta di presentazione della DSU -Dichiarazione Sostitutiva Unica – rilasciata dai CAF in attesa dell’elaborazione dell’attestazione ISEE vera e propria.

Tale possibilità è prevista per coloro che attualmente hanno una Carta famiglia scaduta o la devono attivare per la prima volta e non riescono ad ottenere l’attestazione ISEE prima dell’8 maggio 2015, termine di scadenza fissato dalla Regione per richiedere l’accesso al beneficio in oggetto.

SARÀ CURA DEL RICHIEDENTE CONSEGNARE AL COMUNE, NON APPENA DISPONIBILE, COPIA DELL’ATTESTAZIONE ISEE sulla base della quale l’amministrazione comunale potrà confermare o meno il diritto ad ottenere la Carta famiglia e il relativo contributo.

Chi non riuscisse entro la data dell’8 maggio 2015 ad entrare in possesso né dell’attestazione ISEE né della ricevuta di presentazione della DSU non potrà richiedere il beneficio “energia elettrica” e il rinnovo o l’attivazione della Carta famiglia potranno avvenire solo successivamente, esibendo un nuovo ISEE.

Il modulo da utilizzare, nel periodo dal 24 aprile all’8 maggio 2015, per rinnovare/richiedere la Carta famiglia, esibendo al Comune la sola ricevuta di presentazione della DSU, è disponibile presso lo Sportello del Cittadino e sui siti internet dei comuni di Amaro, Cavazzo Carnico, Tolmezzo, Verzegnis.

La compilazione di questo modulo è necessaria prima di procedere con la richiesta del beneficio “energia elettrica” regionale.

Notizie che ti potrebbero interessare:

QR:  Beneficio Energia elettrica di CARTA FAMIGLIA: si accettano anche le domande con la DSU

Comments are closed.