EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE




Recensioni gratuite libri autori emergenti

Il valore della cultura: gli effetti di pordenonelegge

I dati sull’impatto socio-economico della Festa del libro di Pordenone per la prima volta monitorati grazie allo studio dell’esperto Guido Guerzoni dell’Università Bocconi di Milano.

La presentazione mercoledì 18 marzo 2015 alle ore 20.45 a Palazzo Montereale Mantica. Nell’incontro introdotto dal Presidente della Camera di Commercio e della Fondazione Pordenonelegge.it Giovanni Pavan, al quale prenderanno parte anche il Vice Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Sergio Bolzonello, il sociologo Aldo Bonomi Direttore dell’istituto di ricerca AASTER, il Vice Presidente di Mondadori Libri Gina Arturo Ferrari e lo scrittore Marcello Fois, curatore del festival “Isola delle storie” di Gavoi.
“Possiamo anticipare che il nostro pubblico è fra i più giovani dei festival culturali italiani; è under 35 oltre un terzo dei nostri spettatori – spiega il Presidente Giovanni Pavan – e il 25,6% del pubblico, uno su quattro, arriva da fuori regione. Ma la di là di uno sguardo sugli psettatori, dallo studio emergono riscontri importanti e lusinghieri sulla ricaduta economica di pordenonelegge per il territorio. Sarà un piacere renderne conto ai presenti in sala e a tutto il pubblico”.
La presentazione dello studio e dei suoi risultati vuole essere, quindi, un’occasione di riflessione e confronto su temi che rappresentano una sfida determinante per il futuro del territorio. A maggior ragione quando il budget investito nell’evento finisce per riportare totalmente i suoi benefici su coloro che qui vivono, operano, investono. La partecipazione è aperta alla città, fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Approfondisci

Notizie che ti potrebbero interessare:

QR:  Il valore della cultura: gli effetti di pordenonelegge

Comments are closed.