EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE




Recensioni gratuite libri autori emergenti

Progetti per contrastare la crisi. 22 disoccupati al lavoro nella Conca Tolmezzina

Anche nel 2014 i comuni dell’Associazione Intercomunale Conca Tolmezzina si sono impegnati ad attivare tutti i progetti e le iniziative, consentiti dalle normative vigenti, destinati a sostenere quei cittadini che a causa della crisi economica hanno perso il lavoro e si trovano temporaneamente in difficoltà.
Grazie ai “Progetti Lavoro” e ai “Cantieri Lavoro”, tra agosto e settembre 2014, diciassette persone disoccupate hanno iniziato a prestare la propria opera nei comuni di Amaro, Cavazzo Carnico, Tolmezzo e Verzegnis.
Nel caso dei “Cantieri Lavoro” le risorse economiche per la realizzazione dei progetti sono giunte dalla Regione e tutte e sette le assegnazioni sono avvenute attingendo dalle graduatorie relative alle “Liste di disponibilità” gestite dal Centro per l’Impiego. L’attivazione dei “Progetti Lavoro”, invece, si è resa possibile grazie ai fondi erogati dal BIM – Consorzio dei comuni del Bacino Imbrifero Montano e, in parte, dai fondi derivanti dal 5×1000 del gettito d’imposta. Per quanto riguarda l’assegnazione, nei comuni di Amaro, Cavazzo Carnico e Verzegnis e nel Comune di Tolmezzo per i progetti BIM assegnati al Cantiere comunale, sono state utilizzate le liste di disponibilità.
Per i restanti quattro progetti di Tolmezzo, invece, è stato predisposto un apposito avviso.
Delle dieci persone assegnatarie, sei stanno attualmente svolgendo attività di manutenzione, pulizia del territorio e tutela dell’ambiente e le altre quattro sono invece impegnate presso l’Azienda per i Servizi alla Persona (due persone), presso l’Ufficio Manutenzione del Comune di Tolmezzo (una persona) e presso la Biblioteca (una persona).
In entrambe le tipologie di progetti, comunque, ogni comune della Conca ha integrato, con proprie risorse di bilancio, i finanziamenti ricevuti per poter sostenere tutte le spese collegate alla realizzazione di queste iniziative. Da ricordare, inoltre, che il Comune di Tolmezzo sta proseguendo attivamente anche con i progetti di Lavori Socialmente Utili, per i quali sono attualmente impiegate cinque persone (tre al Cantiere comunale e due negli Uffici), portando così a ventidue il totale delle persone disoccupate che hanno un’opportunità occupazionale che, seppur temporanea, rappresenta certamente una valida risorsa economica ed esperienziale.

Notizie che ti potrebbero interessare:

QR:  Progetti per contrastare la crisi. 22 disoccupati al lavoro nella Conca Tolmezzina

Comments are closed.