EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE




Recensioni gratuite libri autori emergenti

La fede e la spiritualità : un aiuto per chi soffre. Incontro con Alessio Geretti e Mario Betti

Appuntamento per venerdì 29 agosto 2014 al Bosco di Museis.
Dolori più o meno grandi attraversano la nostra vita. Diversi modi di soffrire, diversi modi di affrontare. E tutti noi che aneliamo alla felicità ci chiediamo come fare per raggiungerla.

don-alessio-geretti

La locandina dell’appuntamento

Ancor peggio sta chi affronta una malattia, o una dipendenza, o qualsiasi limite che gli impedisce di porsi allo stesso livello degli altri.
La fede, incontrare Dio, ci può aiutare a star meglio, a dare una ragione alla nostra sofferenza, a guarire?
Ce lo chiediamo Venerdì 29 agosto, dalle ore 19:00 Spiritualità e Fede: terapia per il disagio Star bene attraverso la ricerca del Trascendente.

Don Alessio Geretti, Teologo – Dott. Mario Betti, Psichiatra, Lucca.
Presenta la dott. ssa Tiziana Gon, responsabile del DSM dell’ASS n.3
Con varie testimonianze dal pubblico
Ore 20:15 Buffet nello spirito di fare assieme
Ore 21 – Spettacolo teatrale: “Papalagi” con l’omonima compagnia teatrale del Centro di Salute Mentale della Valle del Serchio ASL 2 ed Associazione AEDO
Agli inizi del Novecento, Tuiavii, un vecchio capotribù delle Isole Samoa, viene invitato a visitare la società del moderno uomo occidentale, ossia di colui che gli indigeni dei mari del Sud chiamano “papalagi”. Rientrato nella sua isola, il vecchio capo chiama a raccolta i suoi fratelli polinesiani e li mette in guardia sulle stranezze e le follie del mondo moderno. Dalle sue argute valutazioni scaturisce una sorta di antropologia al contrario in cui è l’uomo civilizzato e progredito dell’Europa ad essere sottoposto ad un’attenta critica che ne pone in rilievo contraddizioni e paradossi. E’ evidente l’analogia fra l’indigeno, stigmatizzato come figura primitiva e regredita, e la persona disagiata o marginale. L’isola di Tuiavii diventa così la metafora di uno spazio in cui il ‘diverso’ può rimettere in gioco i parametri di giudizio del cosiddetto ‘normodotato’.

Continuiamo poi Sabato 30 agosto 2014 dalle ore 10:00 con la “Giornata dello Scambio: esploriamo la nostra capacità di dare e ricevere“.
Ulteriori informazioni qui.

Notizie che ti potrebbero interessare:

QR:  La fede e la spiritualità : un aiuto per chi soffre. Incontro con Alessio Geretti e Mario Betti

Comments are closed.