EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE




Recensioni gratuite libri autori emergenti

La crisi dell’Europa Unita. Se ne parla a Museis

Le istanze separatiste coinvolgono tutto il continente europeo. Europa dei popoli o Europa della finanza?
Di tali tematiche si parlerà questa sera, 22 agosto, alle ore 20.30 al Bosco di Museis.

crisi-europa-unita

La locandina dell’appuntamento

Cresce il malcontento tra le regioni europee che lamentano un eccessivo potere dell’economia a discapito delle istanze culturali ed ambientaliste delle comunità locali.
Nella nostra terra, la Carnia, l’Europa finanzia un enorme elettrodotto privato, speculativo, a danno – e quindi osteggiato – delle popolazioni del Friuli e della Carinzia.
Perché questo accade? Quanto conta l’economia unita e quanto la gente? Venerdi 22 agosto, alle ore 20:30
La crisi dell’Europa unita dal Kosovo alla Scozia il ritorno alle identità regionali (Catalogna, Veneto, Sardegna, Friuli, ecc.) ne parliamo con il Prof. Avv. Guglielmo Cevolin (Università di Udine e Historia) e dottor Giorgio Da Gai (Historia e Il Piave) Introduce e modera l’iniziativa il Prof. Daniel Spizzo (Università di Trieste) Liberi interventi del pubblico e degli amministratori locali e regionali.
Ulteriori informazioni qui.

Notizie che ti potrebbero interessare:

QR:  La crisi dell’Europa Unita. Se ne parla a Museis

Comments are closed.