EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE




Recensioni gratuite libri autori emergenti

Dai cieli di Carnia… sguardi sulle vallate e paesi.

Dalle librerie della Carnia a quella di Papa Francesco.
Il libro “Dai Cieli di Carnia… sguardi sulle vallate e paesi“, volume fotografico ideato e realizzato in sinergia dai Gruppi Volo “Nido delle Streghe”, di Treppo Carnico e “Fly Team Paularo”, è “atterrato” anche nella libreria di Papa Francesco, con una dedica tutta speciale per il Santo Padre.

dai-cieli-di-carnia-benedizione-papa-francesco

Dai Cieli di Carnia… la Benedizione di Papa Francesco

Ed alcune settimane fa la Segreteria di Stato-Affari Generali ha comunicato ai due Gruppi volo “viva riconoscenza per il premuroso pensiero” impartendo una “Benedizione pegno di abbondanti grazie celesti“.
Ma partiamo dall’idea e pubblicazione del volume.
I piloti delle rispettive associazioni si sono adoperati al sorvolo mediante il paramotore e parapendio, dell’intero territorio carnico al fine di fotografare, alle volte con non poche difficoltà, il paesaggio montano e soprattutto i 28 Comuni carnici e le rispettive frazioni.
La disposizione delle oltre 240 immagini ha seguito un criterio di “movimentazione” alternando foto grandi a foto di più ridotta dimensione, passando da una visione panoramica della vallata ad una più specifica del Comune analizzato passando attraverso tutte le stagioni.
I Comuni sono stati raggruppati nelle sette vallate della Carnia.
All’inizio del libro, dopo la presentazione dei due Presidenti dei Gruppi Volo, vi è la cartina topografica semplificata ed intuitiva che riporta indicate, con colorazioni differenti, le sette vallate ed i rispettivi Comuni.
All’inizio di ciascuna vallata vi è una pagina introduttiva che, oltre a indicarne il nome, riporta l’elenco dei Comuni e le rispettive frazioni. La disposizione delle vallate ha seguito il criterio da sud verso nord e da ovest verso est. Tale iniziativa è volta alla promozione e valorizzazione del territorio, mostrando la bellezza della Carnia da un singolare punto di vista ovvero quello aereo, oltre che alla divulgazione dello sport di “nicchia” del volo, non sempre conosciuto e preso in considerazione.

dedica_papa

Il testo della dedica inviato a Papa Francesco

“L’emozione che si prova durante ogni singolo volo -commentano gli autori degli scatti ed i realizzatori delle pagine del libro-, grazie alla sublimazione di tutti i sensi, è indescrivibile e ciò è dovuto al sodalizio tra pilota e aria; l’armonia creata tra natura, mezzo e pilota permette di poter staccare le mani dai comandi dei nostri mezzi (paramotore e parapendio) ed immortalare l’unicità dell’istante.
Non sono fotografie professionali in quanto l’attrezzatura utilizzata è di minimo ingombro e di facile utilizzo; vogliate quindi apprezzare la motivazione che ci ha spinti (piloti e non fotografi professionisti) a superare le difficoltà incontrate nell’esecuzione degli scatti, ovvero il volervi mostrare la bellezza di tutti i paesi e panorami della Carnia, visti dai cieli.” La bellezza del Creato ed il desiderio di condivisione di tale meraviglia ha fatto si che per il Santo Natale 2013 il libro è giunto, come detto, sino in Vaticano tra le mani del Santo Padre, Papa Francesco, che come richiesto ha benedetto “la nostra piccola grande terra di Carnia posando il Suo Santo sguardo”.
Con grande e vera emozione il 5.2.2014 è giunto il biglietto di elargizione della Benedizione facendo “volare” di gioia e di orgoglio i piloti di entrambi i gruppi volo.
Per poter condividere pubblicamente la felicità della Benedizione Papale impartita sull’amata Carnia in grazia del libro, è stato realizzato un simpatico “segnalibro” con le foto del biglietto di benedizione e con le dediche, distribuito unitamente al libro.
L.C.

Notizie che ti potrebbero interessare:

QR:  Dai cieli di Carnia… sguardi sulle vallate e paesi.

Comments are closed.