EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE




Recensioni gratuite libri autori emergenti

Cornelia Corbellini. Una mostra alla Pinacoteca De Cillia a Treppo Carnico

La Galleria d’Arte Moderna “Enrico De Cillia” di Treppo Carnico rinnova come ogni anno il suo appuntamento con una mostra temporanea.
Quest’anno, in occasione dei 95 anni di Cornelia Corbellini, scomparsa pochi giorni fa, viene organizzata, dal 5 aprile fino al 2 giugno, un’ampia antologica dedicata alla pittrice tolmezzina ed intitolata “Silenzi, profumi e colori della mia terra”.

mostra-corbellini

Invito alla mostra di Cornelia Corbellini a Treppo Carnico

Protagonista della produzione della Corbellini è in assoluto “la sua terra” che è la Carnia.
Lei stessa dice di “avere imparato ad amarla dipingendo e dopo tanti anni di lavoro di conoscerla meglio”.
La Carnia, cui l’artista riconosce “tanta bellezza come in nessun altro luogo”, pervade quindi i suoi dipinti, senza tuttavia limitarla artisticamente.
Le sue opere sono infatti aperte al resto del mondo soprattutto con i contatti maturati durante la sua formazione professionale presso l’Accademia di Venezia sotto la guida del maestro Guido Cadorin.
L’ampia esposizione comprende ritratti e figure varie, fiori e nature morte ma soprattutto paesaggi che appaiono spesso pervasi dalla suggestiva magia della neve.
Un panorama completo cui l’artista è rimasta fedele e dove è possibile percepire l’intensità della sua dedizione all’arte pittorica, caratterizzata da un impegno constante.
Ogni occasione costituiva quindi un momento importante per dedicarsi alla sua attività e lei stessa affermava che in Carnia “tutto può essere pittura ed è sempre colore”.
Un’armonia di luce e colori sempre rinnovata nella produzione artistica della pittrice che mai tradisce la formazione di scuola veneta e l’interesse per l’Impressionismo.
«La mia Comunità è molto onorata di ospitare una mostra dedicata alla pittrice Cornelia Corbellini. – aggiunge il Sindaco Maurizia Plos – La ricordo con rimpianto e nostalgia; mi aveva particolarmente colpita per la sua forza d’animo, la determinazione e per l’amore per la Carnia che traspirava dalle sue parole».

Notizie che ti potrebbero interessare:

QR:  Cornelia Corbellini. Una mostra alla Pinacoteca De Cillia a Treppo Carnico

Comments are closed.