EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE




Recensioni gratuite libri autori emergenti

Piano anticorruzione adottato dalla Conca Tolmezzina

L’Associazione Intercomunale Conca Tolmezzina ha adottato il Piano triennale di prevenzione della corruzione, un documento che contiene le strategie di prevenzione dei rischi di corruzione da attuarsi nei prossimi tre anni. La Legge anticorruzione (n. 190 del 2012) ha delineato, infatti, un sistema che prevede che le pubbliche amministrazioni pianifichino alcune misure da adottare per contrastare la corruzione e diffondere la cultura della legalità e dell’integrità nel settore pubblico. Una di queste misure è la stesura di un piano triennale contenente le strategie per evitare i rischi di corruzione connesse alle specifiche funzioni svolte.
L’obiettivo del Piano è quello di evitare il rischio corruzione nell’attività amministrativa, considerando la “corruzione” nell’accezione più ampia del termine e quindi non solo limitata alle questioni di rilevanza penale ma anche ai casi di malcostume politico ed amministrativo meno gravi ma che vanno comunque scongiurati.
Il Piano, frutto di un minuzioso e attento lavoro di analisi dell’attività svolta dai Comuni, fornisce una valutazione del diverso livello di esposizione degli uffici al rischio di corruzione e stabilisce vari interventi organizzativi mirati a prevenirlo.
Lo scopo è dunque quello di combattere la “cattiva amministrazione”, ovvero l’attività che non rispetta i parametri del “buon andamento” e dell’ ”imparzialità” e contrastare l’illegalità, creando un ambiente interno ed esterno nel quale venga riconosciuta e apprezzata la necessità di osservare le regole.
A tal fine il documento prevede anche la partecipazione dei cittadini, che possono inviare ai Responsabili della corruzione, individuati nei Segretari dei Comuni, suggerimenti utili a ridurre i rischi corruttivi, oppure segnalare allo Sportello del Cittadino eventuali episodi di cattiva amministrazione, conflitto di interessi o corruzione.
Sono allegati del Piano il Programma per la Trasparenza 2014-2016 ed il Codice di comportamento dei dipendenti, documenti già approvati dalle Giunte lo scorso mese di dicembre. Il “Patto di Integrità” è una delle misure di prevenzione della corruzione immediatamente attivate.
Il documento dovrà essere sottoscritto da tutte le ditte che effettueranno lavori, forniture di beni e servizi e vuole favorire l’instaurarsi di comportamenti leali, corretti e trasparenti tra le amministrazioni comunali e tutte le ditte che operano per i comuni della Conca.
Sono previsti precisi obblighi ed impegni e pesanti sanzioni nel caso di mancato rispetto degli stessi, sanzioni che potranno comportare, a seconda della gravità, la risoluzione dei contratti in essere, l’esclusione dalle gare per un periodo di tre anni, l’addebito di somme, l’incameramento delle cauzioni.
I Comuni di Tolmezzo e Amaro hanno già approvato i piani, mentre Cavazzo Carnico e Verzegnis li approveranno in settimana. Tutti i documenti sono disponibili sui siti internet dei Comuni dell’Associazione Intercomunale Conca Tolmezzina nella sezione “Amministrazione trasparente – Altri contenuti – corruzione”.
Tolmezzo, 5 febbraio 2014.

Notizie che ti potrebbero interessare:

QR:  Piano anticorruzione adottato dalla Conca Tolmezzina

Comments are closed.