EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE




Recensioni gratuite libri autori emergenti

I misteri della Cometa ISON in un libro. Anzi, in due.

Sedici anomalie, un’antica profezia ed un enigmatico pianeta hanno fatto di C/2012 S1 la Cometa più nominata del secolo“.
E’ questa l’intestazione del libro da alcune settimane in libreria dal titolo “ISON, un mistero chiamato Cometa, scritto da Luca Coradduzza.

ison-un-mistero-cniamato-cometa

La copertina di “ISON, un mistero chiamato Cometa”

“Il resoconto pubblicato sul volumetto -riferisce l’autore-, narra un decimillesimo circa del suo cammino. Sembra poco, ma il lettore si renderà conto che non è così. Le stime ufficiali riferiscono che la Cometa è ‘partita’ 10 mila anni or sono ed è stata scoperta il 21 settembre 2012”.
Come si legge nella quarta di copertina, le pagine narrano in maniera coinvolgente gli “appassionanti, incredibili ed emozionanti 12 mesi del suo moto di avvicinamento al Sole nei quali, attorno a questa Cometa, si è detto, scritto ed è successo di tutto“.
ISON, infatti, è stata denominata anche la “Cometa del secolo” in quanto sembrava che la sua luminosità l’avrebbe resa visibile ad occhio nudo persino di giorno, ancor più della Luna. E nel suo cammino di avvicinamento alla Terra sono state molte le stranezze o le coincidenze avvenute.
Ad esempio le sonde che erano pronte ad osservarla da “vicino” si sono guastate; o, come riferiscono alcuni, la Cometa avrebbe enigmaticamente modificato la sua direzione; o, ancora, sarebbe stata scortata da due UFO sigariformi…

Dopo il passaggio al perielio è stata pure definita “Cometa di Schrödinger” in quanto non si capiva se fosse ancora intera o meno. Il fatto, poi, che avesse assunto una colorazione blu, ha subito ricordato la profezia dell’antico popolo degli Indiani d’America, gli Hopi, che narrano della venuta di una stella di quel colore chiamata “Blu Kachina”, preannunciatrice di un altro astro, Rosso Kachina il purificatore.
Qualcuno, come riferito nel libro, ha ipotizzato che questo misterioso corpo celeste rosso possa essere Nibiru, pianeta di cui narrano gli antichi testi sumeri, argomento che l’autore ha approfondito nel suo primo libro “2012 per curiosi”.

2012 per curiosi seconda edizione

La copertina della seconda edizione di “2012 per curiosi”

Contemporaneamente ad “ISON, un mistero chiamato Cometa”, è uscita anche la seconda edizione di “2012 per curiosi“, la versione “v 2.0”.
“La prima edizione è andata esaurita e così ho avuto l’opportunità di stamparne una seconda, aggiornata ed arricchita con nuovi argomenti. Forse il titolo può trarre in inganno per la presenza della data del 2012 -continua lo scrittore-, ma non è così. Il mio libro non è mai stato un libro sulla fine del mondo, ma sulle profezie della fine del mondo. La data del 21 dicembre è stata associata da tutti al termine del calendario Maya. Ma le paure, aspettative e profezie che si respiravano il 21.12.12 le si sono respirate molte volte in passato e nel presente, al passaggio di ISON. E così sarà per l’avvento di un’altra Cometa o per il manifestarsi di qualche incomprensibile segno in futuro. Quello di guardare al domani con previsioni e profezie è un fattore insito nel DNA dell’uomo”.
Tra le varie novità da segnalare rispetto all’edizione precedente, l’ampio spazio dato alla Cometa ISON ed alle profezie degli Hopi, di Blu Kachina e Rosso Kachina. Si accenna, inoltre, alle profezie di Malachia, molto attuali in quanto Papa Francesco potrebbe essere associato all’ultimo dei 111 motti latini con i quali Malachia descrive i pontefici.
Si parla anche di profezie mai verificatesi, ma temute in passato come il Millennium Bug, ad esempio.
“Ora penso che questo libro sia veramente completo -conclude l’autore-. Da consultare con curiosità in caso di profetizzate catastrofi.

Notizie che ti potrebbero interessare:

QR:  I misteri della Cometa ISON in un libro. Anzi, in due.

2 comments on “I misteri della Cometa ISON in un libro. Anzi, in due.

  1. […] le stranezze o le coincidenze avvenute. L’articolo continua su Scriptanews, cliccando qui. Si parla anche della seconda edizione di “2012 per curiosi v 2.0″ e delle novità che […]

  2. […] con aggiornamenti ed approfondimenti. Contemporaneamente alla seconda edizione, usciva anche “ISON, un mistero chiamato Cometa“, uno studio dedicato a questo corpo celeste un po’ anomalo. Ed anche qui ci risiamo […]